Human Rights Nights Film Network – Amitie: il programma della terza giornata!

Di evento in evento, di film in mostra, siamo già giunti alla terza giornata di Human Rights Nights Film Network.

Festival

Eccovi il programma di sabato 20:

[T - Talk=Workshop] Ore 9:30 – 13:00, Le sfide del co-sviluppo, presso Biblioteca Renzo Renzi (via Azzo Gardino, 65): whorkshop di approfondimento sul nesso fra sviluppo, migrazione e diritti umani. Un confronto fra riflessioni teoriche, esperienze di co-sviluppo e pratiche di integrazione organizzate da migranti, enti locali e organizzazioni non governative. Riflessioni a partire dal progetto AMITIE, multiculturalismo, migrazione e diritti umani di Gustavo Gozzi e Bernardo Venturi (Università di Bologna).

[T - Talk=Workshop] Ore 11:00, Un altro studio, via Capo di Lucca 12/a: workshop CLAM con Andy Okoroafor e Andrew Dosummu rivolto ad aspiranti professionisti in comunicazione, grafica e moda per la realizzazione di un inserto della prossima edizione della rivista CLAM, dedicata a HRNs. Per prenotazioni e info: eventi@unaltrostudio.it / 3474533578.

[Eat - Cibo]  Ore 9:00 – 14:00, Il mercato della terra, Piazzetta Pier Paolo Pasolini: i cuochi di AMITIE selezionano i prodotti del Mercato della Terra di Slow Food per preparare l’aperitivo serale con assaggi delle cucine del mondo. Rito del Tea Tuareg, offerto nella tenda Kel Tamashek dal deserto del Sahara.

Ore 13:00 – 17:00,  AMITIE football match & basket rap attack, presso i Giardini Margherita (via Santa Chiara): partite di calcio e basket in collaborazione con Mondiali Antirazzisti UISP, Peace Games UISP, On The Move. A cura di AfricaBamba.

[T - Talk=Workshop] Ore 14:30,  Comunicare con i saperi, nel cortile del Cinema Lumière (via Riva di Reno, 72): Laboratorio di sartoria creativa: creazione di borse e gioielli a cura di Haydee Lara. Un gruppo di donne provenienti da diversi paesi, nuove cittadine di Bologna, condivide la propria conoscenza per creare insieme borse e gioielli. In collaborazione con progetto Ulisse. Laboratorio di parruccheria afro a cura di Gloria Peter Ekereuwem.

Ore 15:00 – 18:00, QB via Azzo Gardino 30: Associazione QB, Quanto Basta, apre al pubblico la propria sede per presentare BiancaNera, spettacolo per due danzatrici, una bianca e una nera, di Maria Ellero/Teatrimperfetti, attraverso i disegni e le parole dei bambini che lo hanno visto a teatro.

[C - Cinema] Ore 16:00, Schemi e lavagne. Cineclub per ragazzi. Nuove generazioni, presso il Cinema Lumière, proiezione di Miracolo a le Havre di Aki Kaurismaki: nella città di Le Havre, il caso mette insieme due persone che stazionano sull’ultimo gradino della gerarchia sociale, uno di essi e un migrante; infine, però, c ela fanno circondati dalla brava gente.

Ore 17:00, Welcome di Philippe Lioret: qual è l’accoglienza riservata agli immigrati in Europa? Quale il senso della parola welcome in un paese come la Francia? Se lo è chiesto il regista in questo film terribilmente bello, vincitore a Berlino e campione d’incassi in patria, che racconta una storia di coraggiosa amicizia fra un giovane curdo che sogna di andare a Londra e un uomo di mezza età in crisi.

A seguire, Presentazione del Progetto di Accoglienza in famiglia di Minori Stranieri non Accompagnati.

[M - Musica] Ore 19:00, HRNs Cafè, cortile Cinema Lumière: Cico de Congo feat. Dazi Bao, reggae, funk, tribal acustico. Segue Jambadong Sound System. A cura di AfricanBamba.

[C - Cinema] Ore 20:00, Premiazione Human Rights Nights AMITIE, presso Cinema Lumière: conferimento del Premio AMITIE Award, dedicato alla comunicazione sociale e alle creatività plurali e del Premio Mutti-AMM 2013, dedicato al Cinema Migrante.

A seguire, Va’ pensiero: film di Dagmawi Yimer vincitore del premio Gianandrea Mutti 2011. Per Memorie migranti, il Debito del mare di Adil Tanari: Redouane è un giovane clandestino. Suo fratello è morto durante la traversata in mare. Per le strade del quartiere multietcnico di Porta Palazzo a Torino cerca aiuto e solidarietà per cercarne la salma e rendergli omaggio. Sta per piovere di Haider Rashid: Said è un giovane onesto e ambizioso, nato e cresciuto in Italia da genitori algerini, che si mantiene agli studi lavorando come panettiere. Quando il padre perde il lavoro, la sua famiglia si trova di fronte alla tragica prospettiva di non poter veder rinnovato, dopo trent’anni, il permesso di soggiorno. L’Italia, il paese che Said ha da sempre ritenuto suo, gli appare ora come una matrigna crudele che lo spinge a ‘tornare a casa’, in uno stato in cui non ha mai messo piede. I film verranno introdotti dai rispettivi registi.

[C - Cinema] Ore 22:00, Alla ricerca di una patria, presso il Cinema Lumière. Proiezione de Il cammino della speranza: il film inizia con la chiusura di una miniera siciliana e la vana lotta dei lavoratori per scongiurare la disoccupazione. Dall’arsura impietosa del Meridione, attraversiamo l’Italia fino alle distese altrettanto impietose delle Alpi. Il ritratto impietoso di un paese lacerato e devastato, o il racconto di una solidarietà civile di secolare tradizione che si sta sfaldando sotto i colpi del progresso e dell’urbanizzazione. Ma è anche un romanzo popolare d’amore, abbracciato a un itinerario di redenzione.

Precede, Italiani nella terra del fuoco, di Gino Borsari: Il corto documenta lo spostamento di un’intera comunità che nel 1949 da Bologna si trasferisce a Ushuaia, nella Terra del Fuoco argentina.

[M - Musica] Ore 23:00 – 02:00, Senza filtro (via Stalingrado 59): Senza Filtro e Planimetrie Culturali vi invitano all’After Festival. In collaborazione con Homework.

 

 

Leave a Reply

*
Warning: imagepng(): Unable to open '/srv/www/fornitori/interni/amitie-community/wp-content/themes/modernize/include/plugin/really-simple-captcha/tmp/2060071103.png' for writing: Permission denied in /srv/www/fornitori/interni/amitie-community/wp-content/themes/modernize/include/plugin/really-simple-captcha/really-simple-captcha.php on line 121 Warning: fopen(/srv/www/fornitori/interni/amitie-community/wp-content/themes/modernize/include/plugin/really-simple-captcha/tmp/2060071103.php): failed to open stream: Permission denied in /srv/www/fornitori/interni/amitie-community/wp-content/themes/modernize/include/plugin/really-simple-captcha/really-simple-captcha.php on line 130

captcha *